Il patrimonio monumentale di Brescia

Il patrimonio artistico bresciano durante la seconda guerra mondiale

Tramite questo interessantissimo link potete accedere al documento della Prof.ssa Carlotta Coccoli dell’Università degli Studi di Brescia: troverete informazioni su ciò che fu fatto per proteggere monumenti ed opere d’arte, sui danni subiti dal patrimonio artistico e su ciò che fu fatto per recuperarli alla fine del conflitto.

Visualizza il documento

Le rovine della chiesa di Santa Maria dei Miracoli dopo l'attacco aereo del 2 marzo 1945. (Per gentile concessione della dott.ssa Carlotta Coccoli. Facebook: Monuments Men in Italy)

Le rovine della chiesa di Santa Maria dei Miracoli dopo l’attacco aereo del 2 marzo 1945. (Per gentile concessione della dott.ssa Carlotta Coccoli. Facebook: Monuments Men in Italy)

Annunci
Standard

3 thoughts on “Il patrimonio artistico bresciano durante la seconda guerra mondiale

  1. Pingback: 2 marzo 1945: la distruzione della chiesa di Sant’Afra | Brescia bombardata: le incursioni aeree della seconda guerra mondiale

  2. Pingback: Distruzione e ricostruzione: il caso di Santa Maria dei Miracoli | Brescia bombardata: le incursioni aeree della seconda guerra mondiale

  3. Pingback: I tesori di Brescia al riparo dalle incursioni aeree | Brescia bombardata: le incursioni aeree della seconda guerra mondiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...