2 marzo 1945, Monumenti colpiti

2 marzo 1945: la distruzione della chiesa di Sant’Afra

Brescia, 2 marzo 1945: sono le 12.20 quando le sirene del “grande allarme” annunciano sinistramente la minaccia rappresentata dalla presenza di aerei “nemici” attorno alla città. Dopo 20 minuti gli apparecchi degli alleati sono già sul cielo di Brescia. In un lasso di tempo di 15 minuti la città subisce danni incalcolabili. La meravigliosa chiesa di Sant’Afra (oggi Sant’Angela Merici) viene praticamente polverizzata: dell’edificio religioso restano poche briciole. Il suo parroco, Don Giovanni Giuberti, cerca riparo nella chiesa inferiore assieme ad alcuni fedeli. La decisione gli fu fatale: la volta della chiesa inferiore, alla quale egli aveva affidato ogni speranza, crolla seppellendo lui e i suoi parrocchiani. Alla fine del conflitto l’edificio viene completamente ricostruito secondo la logica del “dov’era e com’era”. Desidero ricordare che ogni prezioso dettaglio relativo a questa vicenda può essere trovato nei miei post riguardanti le opere dell’architetto Carlotta Coccoli e dello storico Lodovico Galli.

Scheda della chiesa di Sant’Afra (oggi Sant’Angela Merici)

Dove si trova la chiesa di Sant’Afra (oggi Sant’Angela Merici)? Visualizza la posizione sulla mappa

Annunci
Standard

3 thoughts on “2 marzo 1945: la distruzione della chiesa di Sant’Afra

  1. Pingback: Distruzione e ricostruzione: il caso di Santa Maria dei Miracoli | Brescia bombardata: le incursioni aeree della seconda guerra mondiale

  2. Pingback: Ricordando l’incursione aerea del 2 marzo 1945 | Brescia bombardata: le incursioni aeree della seconda guerra mondiale

  3. Pingback: 2 marzo 1945: il viaggio di Lodovico Galli tra le rovine di Brescia | Brescia bombardata: le incursioni aeree della seconda guerra mondiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...