13 luglio 1944, F.A.Q., Monumenti colpiti

13 luglio 1944: sanguina il cuore di Brescia. Colpito il Duomo Nuovo

Sono le ore 10:00 del 13 luglio 1944 quando il preallarme annuncia sinistramente l’ennesimo attacco proveniente dal cielo. Nel giro di un’ora cinque formazioni di quadrimotori sorvolano la città: dieci minuti dopo aggrediranno l’aerea del cimitero Vantiniano ed il centro cittadino. La cupola del Duomo Nuovo (la terza per grandezza in Italia) viene colpita da un ordigno ed è in fiamme. L’incendio darà parecchio filo da torcere ai vigili del fuoco, che lavoreranno incessantemente sino a tarda notte. La struttura ne esce lesionata, ma non distrutta: molti di voi si staranno chiedendo come sia stata evitata la catastrofe. Nel suo libro “Incursioni aeree su Brescia e provincia 1944-1945” lo storico Lodovico Galli ci spiega perché. L’ordigno precipitato sulla cupola, che ne colpisce di striscio uno dei fusi del fianco nord-ovest, provoca un foro di modeste dimensioni ma rimbalza in un secondo tempo sul lato nord del cornicione per poi esplodere di fronte alla facciata del palazzo del Broletto. Si pensa che la fuoriuscita di materie incendiarie venute a contatto con le scintille incandescenti provocate dall’impatto della bomba abbia scatenato l’incendio. Incendio che, tuttavia, si sviluppa lentamente per via della mancanza d’ossigeno dovuta al rivestimento in rame della struttura. Nonostante ciò, l’evento danneggia notevolmente  il timpano, i telai e i vetri delle finestre del tamburo, del lanternino e dell’abside. La fotografia sottostante simula l’incendio della cupola del Duomo Nuovo che tenne i bresciani con il fiato sospeso nelle ore successive all’incursione aerea.

Riproduzione dell’incendio che avvolse la cupola del Duomo Nuovo dopo l’incursione aerea del 13 luglio 1944

La cupola del Duomo Nuovo vista da ovest (via Mazzini)

La cupola del Duomo Nuovo oggi vista da piazza Martiri di Belfiore

La cattedrale oggi vista dal colle Cidneo

La cattedrale oggi vista dal colle Cidneo

Annunci
Standard

4 thoughts on “13 luglio 1944: sanguina il cuore di Brescia. Colpito il Duomo Nuovo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...